Flash e Lightbox in ActionScript 3

Oggi vedremo come usare l’effetto Lightbox (cornici retroilluminate) con Adobe Flash in ActionScript 3

Buona continuazione…

Ti ricordo che questo blog non viene più aggiornato completamente, non commentare qui, trovi tutti i tutorials e articoli completi sul nuovo blog

Annunci

Lightbox Effect: alternative gratuite

Questo articolo è stato scritto sul nuovo blog JuliusDesign.net

Buona continuazione…

Ti ricordo che questo blog non viene più aggiornato completamente, non commentare qui, trovi tutti i tutorials e articoli completi sul nuovo blog

Creare uno snap shots

Molti mi chiedono come avere quel riquadro che mostra, andando con il mouse sui link, l’anteprima della pagina senza ancora averla aperta.

Si tratta di uno snap shots un “colpo di schiocco”

Questo script ci permette di rendere un link una volta solo testuale, visibile prima della sua effettiva attivazione, facendo un’anteprima della pagina.

Snap.com ci permette di scaricare un tools per Internet Explore o Firefox, oppure con 4 semplici passaggi personalizzare nelle dimensioni e colori il nostro snap shots, ottenendo uno script da inserire nelle nostre pagine web.

Creare uno snap shots

Continue reading “Creare uno snap shots”

LightWindow v2.0

Ecco una release che farà molto piacere agli utenti che utilizzavano versioni simili a LightBox, in quanto questa potrebbe essere una sua evoluzione.

Sto parlando di LightWindow v2.0

LightWindow v2.0

LightWindow v2.0 non è altro che l’esplosione di una seconda finestra senza cambiare la pagina attuale.
In quetsa finestra sono stati implementati vari contenuti come immagini, video, interi siti internet, applicazioni Flash, form che rendono il tutto più immediato e accessibile. Continue reading “LightWindow v2.0”

Evitare la cache dei filmati Flash

Non tutti sanno che quando vediamo un filmato Flash nel browser, quest’ ultimo viene salvato in locale, più precisamente nei file temporanei, al fine di essere prelevato per la visualizzazione.

Ma come evitare la memorizzazione nella cache dei filmati swf?

La cosa che possiamo fare, è quella di far credere al browser, che il filmato flash sulla nostra pagina sia cambiato, aggiungendo al nome del filmato un valore diverso ogni volta che la pagina viene richiesta, facendo credere che sia un file diverso, e non lo stesso con altro nome.

Solitamente, quello che si fa è impostare un valore random, o una data, che ci darà una buona certezza di non fallire.

Vediamo come funziona con diversi linguaggi di programmazione:

  • JavaScript

<script language="JavaScript">
<!--
document.write('<OBJECT classid="clsid:D27CDB6E-AE6D-11cf-96B8-444553540000"'
+' codebase="[...]omissis[...]"'
+' ID=name WIDTH=640 HEIGHT=486>'
+' <PARAM NAME=movie VALUE="filmato.swf?' + new Date().getTime() + '">'
+' <PARAM NAME=loop VALUE=false> <PARAM NAME=bgcolor value=#FFFFFF>'
+' <PARAM NAME=menu VALUE=false> <PARAM NAME=quality value=high>'
+' <EMBED src="filmato.swf?' + new Date().getTime() + '" loop=false '
+' menu=false quality=high bgcolor=#FFFFFF '
+' WIDTH=640 HEIGHT=486 TYPE="application/x-shockwave-flash"'
+' PLUGINSPAGE="http://www.macromedia.com/go/getflashplayer">'
+' </EMBED></OBJECT>');
//-->
</script>

Creare slide con JavaScript

Oggi vedremo come creare slide contenuti HTML.

Creare slide con JavaScript

Questa slide è compatibile con i maggiori browser in circolazione, molto leggera e d’impatto.

Possiamo inserire tag HTML, elementi flash, i-frame e gestire con molta semplicità e libertà, tutta la struttura tramite fogli di stile esterni css.

Pensate la potenzialità di controllare tutta la slide con un unico css esterno, dai colori, al posizionamento ai contenuti

Ora vediamo il codice e i file sorgenti Continue reading “Creare slide con JavaScript”